Raggiunto il traguardo: Sesto posto nazionale.

Comunicato Stampa #02# La Bottega del Gelato

La Bottega del Gelato” raggiunge un traguardo importante. Si è conclusa la finale nazionale del Contest de Il Gastronauta.
A partire dal primo luglio, attraverso le 4 fasi, è stato possible votare la propria gelateria preferita. La gelateria napitina, nuova a queste esperienze, e da pochi anni in attività, si conferma subito tra le più preferite. Alle seconda fase si qualifica tra le prime delle 100 gelaterie, poi, alla terza fase, fra le prime dieci ed oggi è stata decretata dalla rete, dagli italiani, al sesto posto della finale nazionale sulle oltre 700 gelateria che vi hanno partecipato.
Prima gelateria tra tutte quelle della provincia di Vibo Valentia, e al secondo posto tra le tre gelaterie calabresi che hanno ottenuto l’accesso alla finale del Contest.
Vivi complimenti alla Gelatieria Cesare, di Reggio Calabria per il primo posto nazionale, e a Barbarossa, di Villapiana Lido, all’ottavo posto. Tre le gelaterie calabresi nella finale, unica regione con questa presenza.
Tanta soddisfazione per il mastro gelataio della Bottega del Gelato, Pasquale Monteleone, per il risultato ottenuto: <<Abbiamo iniziato questa attività da pochi anni qui a Pizzo, sulla via Nazionale, e abbiamo intrapreso un percorso nuovo, indirizzato all’innovazione senza mai abbandonare la tradizione della gelateria pizzitana. Vogliamo andare oltre il Tartufo, nostro specialità cittadina, che sicuramente va tutelata dalle imitazioni e dall’uso improprio del nome, ma ci auguriamo che il nostro risultato sia da incentivo a tutta la gelateria pizzitana ad innovarsi e ad avviare attività di collaborazione per un rilancio della nostra gelateria per acquisire più ampi scenari>>.
Questo risultato, con i voti ricevuti da ogni parte d’Italia e non solo, è una testimonianza del calore dei pizzitani, dei clienti provenienti da più parti della Calabria e dei turisti, che di passaggio da Pizzo, hanno potuto assaggiare i nostri prodotti di gelateria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *